Liala, pseudonimo di Amalia Liana Negretti Odescalchi, coniugata Cambiasi (Carate Urio, 31 marzo 1897 – Varese, 15 aprile 1995), è stata una scrittrice italiana, fra le più note autrici di romanzi d'appendice del XX secolo.
Deve il suo pseudonimo a Gabriele D'Annunzio, il quale volle darle un nome che contenesse ortograficamente un'ala.

Informazioni tratte dalla pagina di Liala su Wikipedia con licenza CC-BY-SA.
Ruoli: Attore
Liala