Agostino vanta nella sua nobile e antica stirpe un antenato pittore. Bei tempo quelli! Quando nelle gaie corti rinascimentali i geni immortali vivevano nell'arte, allietati dal sorriso delle graziese Madonne. Ora non più. Raffagosto è triste perché l'arte è astratta e perché le moderne Fornarine sono crudeli e interessate. Ma Agostino gli darà un consiglio per ritrovare il sorriso.

Serie: Agostino e gli antenati
Titolo episodio: Raffagosto mago del pennello
Data emissione: 21/07/1959
Prodotto: Durban’s - Dentifricio
Attore: Carlo Dapporto
Regista: Eros Macchi
Sceneggiatori: Francesco Milizia, Bruno Corbucci, Gianni Grimaldi
Produttore: Geo Tapparelli
Titoli codino: Giorgio Libratti
Casa di produzione: Telerama

Agostino e gli antenati: Raffagosto mago del pennello