Tiberio Murgia, l'attore che aveva partecipato al film «I soliti ignoti» nel ruolo di Ferribotte, interpreta un uomo siculo che si è appena sposato con una donna nordica interpretata da Viviana Romano e che per prima cosa appende al muro i ritratti dei genitori siculi con i quali poi parla in continuazione. In ogni episodio si scontrano i loro modi di vedere le cose: lui legatissimo alle tradizioni, lei orientata verso la modernità con grande sgomento del marito e dei suoceri che dai ritratti fanno buffe smorfie in quanto ciò che fai lei è spesso contrario alle loro tradizioni. Si crea così un confronto ironico fra le tradizioni del Sud e la modernità del Nord. Una curiosità: Tiberio Murgia è in realtà sardo e in questa serie è doppiato da Mike Messina.

Marca pubblicizzata: Lavazza
Prodotti: Caffè
Anni di messa in onda: 1964
Attori: Viviana Romano, Tiberio Murgia
Agenzia pubblicitaria: Testa
Casa di produzione: Delfa Film
Categorie: Comico, Famiglia

Episodi (lista parziale):

  1. Arredamento svedese (1964)
  2. L’aspirapolvere (1964)
  3. La poltrona (1964)
  4. Pittura moderna (1964)
  5. L'orologio (1964)

La tradizione più antica