Sylva Koscina (Zagabria, 22 agosto 1933 – Roma, 26 dicembre 1994) è stata un'attrice e modella jugoslava naturalizzata italiana. Conobbe un grande successo per l'avvenenza, grazie alla quale rappresentò la sublimazione della trasgressione extraconiugale tipica della commedia all'italiana, anche se in seguito ebbe modo di mettersi in luce e rivelare qualità anche in ruoli drammatici. Attiva per quasi quarant'anni, morì a 61 anni per tumore al seno, un anno dopo il suo ultimo film.

Informazioni tratte dalla pagina di Sylva Koscina su Wikipedia con licenza CC-BY-SA.
Ruoli: Attore
Sylva Koscina