L'Anonima Petroli Italiana S.p.A., appartenente al Gruppo API , è un'azienda petrolifera italiana.

La società, fondata ad Ancona nel 1933, è di proprietà della famiglia Peretti, il cui capostipite, Ferdinando Peretti rilevò l'azienda nel 1933.

Nel 2005 api acquista dall'Eni la Italiana Petroli, più nota come IP, che viene fusa per incorporazione il 10 marzo 2007. Dal 2006 ha deliberato la quotazione presso la Borsa italiana , ma poi non è mai sbarcata a Piazza Affari.

L'API opera sia in Italia che all'estero con oltre 30 società realizzando un fatturato che si aggira tra i 2 ed i 3 miliardi di euro.

Il presidente è Ugo Brachetti Peretti, l'amministratore delegato è Daniele Bandiera. La sede è a Roma.

In seguito all'acquisizione, dell'IP, l'API ha consolidato la sua posizione nel mercato italiano della distribuzione di carburanti vantando oggi una quota di mercato che si attesta intorno all'11%.

Il 10 gennaio 2018, API ha acquisito dalla ERG la quota azionaria del 25,16% della raffineria SARPOM di San Martino di Trecate, il polo logistico di Roma e gli oltre 2.600 distributori di carburante della rete TotalErg S.p.A.; rafforzando in tal modo la propria presenza in Italia con oltre 5.000 stazioni di servizio e divenendo il secondo operatore nel settore petrolifero italiano.

Informazioni tratte dalla pagina di API su Wikipedia con licenza CC-BY-SA.

Prodotti pubblicizzati: Benzina, Olio per motore, Olio per motore Apilube

Serie

  Titolo serieAnni
1 Con Api si vola1964-1968
2Teodoro cuore d’oro1969
3 Svicolina1970
4Linguaggio di campioni1971-1973

API